In HIM we Trust

La musica ha un effetto magico.

15 anni fa la band degli HIM usciva con il successo “Join me”. La band finlandese presenta il loro nuovo album al Poolbar-Festival.

La band degli HIM insieme al frontman Ville Valo porta il Dark-Rock finnico al Poolbar.

Schwarzach: In tempo per il quindicesimo anniversario della singolo “Join me”, che in passato non ha solo portato successo a livello internazionale alla band finlandese, ma che ancora oggi ha un importante significato per il valore musicale della band, gli HIM verranno a Luglio per un concerto al Poolbar-Festival a Feldkirch.

 

Avete già resistrato otto album. Come ci si sente ad avere successo già da molto tempo nel mondo della muscia?

Valo: Siamo felicissimi. Alcuni di noi non se ne rendono conto ancora oggi. Eravamo molto in viaggio, abbiamo lavorato molto in studio. Tutto va così veloce, che solo a volte si realizza di essere così  fortunati.

Non si è molto sentito parlare di voi negli ultimi tempi. Cosa avete fatto?

Valo: Ci è voluto un po’di tempo per finire il nostro nuovo album “Tears on Tape”. Il nostro batterista ha avuto problemi con le sue mani e non ha potuto suonare per molto. Ha dovuto per un certo senso ricominciare ad imparare a suonare la batteria. Poi inoltre, viene il fatto che naturalmente noi siamo una Rock-Band. Questo genere si trova raramente nelle classifiche, forse per questo non eravamo così tanto presenti, o solamente nella scena Rock.

 

Da cosa ti sei lasciato ispirare per il nuovo album “Tears on Tape”?

Valo: Per lo più l’ispirazione arriva quando sono di cattivo umore o trise. Poi nascono queste canzoni melancoliche e sentimentali, per le quali siamo famosi. Quando io metto per iscritto le cose che mi commuovono , mi sento meglio. Questo è il bello della musica. Lei può avere un effetto magico. Si potrebbe considerare “Tears on Tape” come il riflesso della mia anima.

 

Siete insieme già da molto. Come ve la cavate come band? A volte ci sono anche delle divergenze?

Valo: (Ride) Funzioniamo bene. Si potrebbe paragonare a una relazione. Anche qui si deve dare al proprio partner lo spazio di cui ha bisogno. Così facciamo anche noi. Quando poi ci ritroviamo, dopo un po’ di tempo, per provare ci sentiamo come se fossimo risorti – freschi e nuovi.

 

Pensi spesso al passato?

Valo: No, non proprio. Il passato non si può cambiare, ma possiamo decidere come passare il domani.

 

Cosa pensi delle canzoni che hai scritto quattro anni fa?

Valo: A volte ridiamo delle canzoni di prima. Ma ciò non ci dà proprio fastidio in questo momento. Le canzoni erano e sono sincere, quindi non c’è motivo di vergognarsene.

 

Join me” era una vostra grossa Hit, con la quale voi siete diventati famosi.

Valo: Oh, sì! Questa canzone è stata una benedizione. Come rock band possiamo dire di essere fortunati, di essere diventati con una nostra canzone così famosi e perfino di essere entrati nelle classifiche. È stato come vincere al lotto.

 

Quali obiettivi perseguite come musicisti? Forse ancora una volta una Hit da classifica?

Valo: (Ride) Quando ascolto la musica che è al momento nelle classifiche, no. Non voglio averci niente a che fare. Ma se riuscissimo a sbarcarci con la nostra musica, con una melanconica Hit rock: Perché no? Sarebbe bello. Noi vogliamo che quante più persone possibili ascoltino la nostra musica. Ma fino ad allora noi continuiamo a fare come abbiamo fatto finora. Quando le foglie in autunno cadranno di nuovo dagli alberi, ricominceremo il processo creativo. Magari ci saranno ancora nuove canzoni.

heart

 

 

Traduzione italiana a cura di Ramona Rainey.

 

Fonte
“E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo/traduzione, sia in formato cartaceo che telematico, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.”

Posted by H_T

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...