In HIM we Trust

Gli HIM special guest per i 30 anni di carriera dei “Fields of The Nephilim”.

Siamo molto lieti di annunciare i protagonisti rock finlandesi HIM come ospiti molto speciali per il trentesimo anniversario dei Fields of The Nephilim allo O2 Sheperds Bush Empire il 5 e il 6 Dicembre.

I leggendari protagonisti del rock gotico Fields of The Nephilim seguono la loro comparsa allo O2 Academy Brixton dello scorso dicembre con due date allo O2 Sheperds Bush Empire per celebrare 30 anni della loro esistenza.  Entrambe le sere saranno affiancati da ospiti molto speciali, quali gli HIM, la rock band finlandese di enorme successo guidata da Ville Valo, da sempre fan dei Fields of The Nephilim.

Carl McCoy, frontman e fondatore dei Fields of The Nephilim dice: “Siamo molto lieti di accogliere Ville Valo e gli HIM come nostri ospiti speciali alla celebrazione del trentesimo anniversario dei Fields of the Nephilim che si terrà a Londra alla fine di quest’ anno. Abbiamo suonato con gli HIM al loro personale festival in Finlandia alcuni anni fa su loro personale richiesta, così ora restituiamo il favore. Gli HIM miglioreranno questi spettacoli  lanciando la loro arte e aura, rendendoli memorabili per tutti coloro che si uniranno a noi.”

Ville valo dice: “Fare e canticchiare queste canzoncine diabolicamente deliziose per tre decenni è un impresa non da poco e noi siamo estremamente eccitati e intensamente lusingati di essere stati invitati a unirci ai festeggiamenti per onorare sonoricamente il passato, presente e futuro dei Fields of The Nephilim!!!”

Questi due show sono ben lungi dall’essere solo una possibilità per riflettere sull’ importantissimo passato dei Nephilim. Infatti Carl McCoy ha già annunciato che sarà presto rivelato il primo nuovo materiale da parte dei Fields of the Nephilim dopo lo stupendo album del 2005 “Mourning Sun”.

“Ora è la mia occasione per rilasciare alcuni nuovi brani Nephilim che sono stati limitati allo studio per un po’ di tempo. Provare a concentrare il lavoro e le idee finali per un singolo obiettivo semplice è sempre una pratica difficile ma questa è la natura della bestia…semplice trovare l’inizio ma sempre difficile raggiungere la fine” – Carl McCoy.

heart

Traduzione italiana a cura di Claudia Micacchioni – Revisione Katia Arduini .

 

Fonte
“E’ vietata la riproduzione anche solo parziale di questo articolo/traduzione, sia in formato cartaceo che telematico, senza indicarne provenienza, senza chiedere l’autorizzazione agli autori o i dovuti crediti al Blog.”

Posted by H_T

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...